Nel contesto di Unicredit Tourism Talk, il 23 gennaio 2018, sono state utilizzate per la prima volta 3 soluzioni tecnologiche immersive nel settore congressuale.

In questo link a Youtube si può vedere una sintesi video dell’evento, con alcune immagini delle tecnologie adottate

Il mix tecnologico, sviluppato  da Carraro LAB, ha realizzato una sostanziale virtualizzazione dell’evento, coinvolgendo non solo la sala di Milano ma anche le oltre 80 sedi collegate in streaming con più di 2000 aziende. Grazie ai contenuti e alle soluzioni adottate, l’evento è diventato una trending topic del giorno su twitter.

LA MAPPA VIRTUALE DELLE SEDI COLLEGATE

Attraverso una tecnologia webVR, applicata su browser internet, è stata realizzata una mappa 3D d’Italia, con all’interno i Punti delle sedi collegate. Durante l’evento, dalla regia la mappa è diventata una interfaccia interattiva tra la sede centrale e tutti i partecipanti: dalle sedi remote sono arrivate in tempo reale fotografie e domande ai relatori. Il moderatore ha utilizzato la mappa 3D, proiettata su grande schermo, per visualizzare il network collegato e per interagire con il pubblico creando un canale di ritorno interattivo.

LE DIRETTE IN LIVE STREAMING 360

Nel corso di Tourism Talk sono state realizzate 3 dirette live streaming 360 dalle sedi di Ferrara, Ugento e Giardini di Naxos. Grazie a 3 telecamere immersive, collegate on line a larga banda dalle sedi remote, si è ottenuto l’effetto di “teletrasportare” le sale congressi di altre città alla hall di Milano, e in video streaming in tutta Italia, con il supporto tecnico di Samsung.

IL VISORE VIRTUALE COMMENTATO IN REALTIME

In un momento dell’evento, il conduttore Patrizio Roversi ha indossato un visore di Realtà Virtuale e ha compiuto un viaggio a 360 gradi all’interno di esperienze turistiche di vario genere: si è buttato col parapendio dalle Dolomiti, ha assistito alla preparazione della burrata in Puglia, ha fatto un giro in vespa a Roma. Il format è stato reso vivace dai commenti in tempo reale, facendo diventare la proiezione su grande schermo una sorta di esperienza di regia condivisa.

Approfondisci: l’intervento di Gualtiero Carraro in Tourism Talk, installazioni immersive per eventi, applicazioni di realtà virtuale