A supporto del corso di sicurezza per carrellisti, SAEF propone una nuova esperienza formativa, basata sulla realtà virtuale.

I partecipanti vengono invitati a indossare:

  • un visore di realtà virtuale
  • cuffie che permettono di percepire i suoni dell’ambiente virtuale.

 

Ci si trova a bordo di un «muletto» con la possibilità di guardarsi intorno a 360 gradi.

Il corso presenta diverse situazioni di rischio potenziale.
Nell’ambiente compaiono delle icone da selezionare.
Occorre trovare quelle che corrispondono ad un rischio.

L’esperienza immersiva viene realizzata con video a 360 gradi girati all’interno di una struttura industriale. Si tratta quindi di una simulazione virtuale altamente realistica, sia sul piano video che audio.

Alla fine della simulazione,  il report personalizzato viene fornito dall’applicazione. L’utente viene a sapere se ha superato il test nel tempo prefissato, e quanti errori ha compiuto.

Altri corsi di sicurezza in realtà virtuale sviluppati da Carraro LAB:

Antincendio

Percezione del Rischio

Sicurezza stradale