Blog page
parco murgia realtà virtuale

Nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia sta aprendo al pubblico una nuova generazione di Centri Visita, potenziati dalle tecnologie virtuali e aumentate.

Grazie a visori di realtà virtuale, proiezioni immersive, touch screen 3D e APP di AR, il visitatore del Parco può scoprire in modo coinvolgente il patrimonio storico e naturalistico.

Il progetto parte da una innovativa campagna di shooting a 360° in tutto il territorio, utilizzando varie tipologie di ripresa. Partendo dalle immagini immersive, si è sviluppata una nuova forma di rappresentazione e narrazione, attraverso inesplorate possibilità aperte dal linguaggio della Realtà Virtuale. Il progetto, realizzato da Carraro LAB, rappresenta uno dei primi esempi strutturati di applicazioni di video 360°interattivo cross mediale: in visori e touch screen, con componenti sui social media.

Altre applicazioni di realtà virtuale realizzate per i parchi naturali da Carraro LAB: Parchi nazionali per Federparchi e Ministero Ambiente, Stato dell’Uganda, Parco dello Stelvio, oltre a video 360° a soggetto naturalistico e sulle attività all’aria aperta (trekking, bike, rafting, sleddog…).