Portfolio page

Dettagli Progetto

  • Data

     1 May 2011

  • Cliente

     Applix per Mondadori

  • Attività

     Ideazione del format, sviluppo contenuti multimediali e immersivi della App

  • Categoria

     Mobile App

ultima-cena-leonardo-mondadori-appCon “Leonardo. L’ultima cena” è possibile una esperienza interattiva senza precedenti di un capolavoro dell’arte universale. L’applicazione permette di toccare con mano le opere d’arte, di esplorare in modalità tridimensionali e tattili il mondo ideato dall’artista e di scoprirne i segreti.

La App, ci fa “entrare” letteralmente nell’”Ultima cena” ricostruita in 3d, di immergerci a 360 gradi nel mondo leonardesco e riscoprire i segreti del grande genio del Rinascimento, documentati nelle opere e negli straordinari disegni e codici.

La soluzione immersiva “Bubble Viewer”, che trasforma iPad in una sorta di telescopio in un mondo virtuale attorno a noi. Da Leonardo si passa a scoprire il contesto storico milanese, opera.

L’invenzione della prospettiva è il cuore della rivoluzione culturale del Rinascimento, e nel Cenacolo Leonardo ne sviluppa una particolare interpretazione, creando uno spazio virtuale che si apre nel muro del refettorio di Santa Maria delle Grazie.

Mediante una ricostruzione virtuale e ai sensori interattivi di iPad, il lettore viene inserito negli ambienti artificiali del Rinascimento e in particolare nel teatro prospettico dell’Ultima Cena, in cui riceve sensazioni e compie movimenti molto simili a quelli degli ambienti reali.

Nell’Ultima Cena Leonardo concentra nell’opera una serie di innovazioni che la distaccano dal passato: nell’iconografia, nella composizione, nell’uso della luce e del colore, nelle soluzioni tecniche, nell’uso della prospettiva, nella modalità di coinvolgimento dello spettatore. iPad con “Leonardo.

L’ultima cena” inaugura una nuova forma di coinvolgimento nel mondo dell’arte che sfrutta le più avanzata tecnologie per avvicinare ad essa le nuove generazioni della società dell’informazione.

ultima-cena-3d