Nel contesto della mostra “Art Master Monaco” organizzata dalla rivista d’arte Kioss, Carraro Lab ha sviluppato una esperienza immersiva dedicata alle opere di arte contemporanea di Giovanna Lysy, utilizzando il catalogo immersivo prodotto da ICONS.
Giovanna Lysy ad Art Master Monaco

Giovanna Lysy ad Art Master Monaco

La mostra era allestita nello spazio ‘Yacht Club de Monaco”, in cui Luiss ha esposto capolavori d’arte antica e contemporanea, tra cui opere di Rubens, Tiepolo, Guttuso, Schifani e artisti emergenti, tra cui Giovanna Lysy. Alla mostra corrisponde un’asta charity, il 30 ottobre 2919.
in questo contesto d’alto profilo, la presenza di ICONS si é contraddistinta per la proposizione tecnologica, che ha abbinato alle opere una esperienza immersiva nel mondo dell’artista.
Grazie ad un megaschermo, a visori di Realtá Virtuale e al catalogo in webVR, il pubblico della mostra poteva visitare virtualmente la dimora storica de La Foce, dove Giovanna Lysy ha il laboratorio.
Art Master Monaco, visori VR Cardboard

Art Master Monaco, visori VR Cardboard

in questo modo il pubblico, insieme alle opere fisiche, puó scoprire il contesto ambientale e culturale, i materiali e i processi creativi che le hanno generate.
La Realtá Virtuale puó mettere in campo nuove soluzioni, insieme tecnologiche ed emozionali, per sorprendere e coinvolgere un pubblico sempre più vasto per l’arte contemporanea, ma anche la moda e il Design.
L’esperienza di Monte Carlo dimostra che la Realtá Virtuale non si limita alla comunicazione tecnica o di prodotti tecnologici, e ad un target giovanile,  puó dare valore a prodotti di elevata raffinatezza artigianale per cui il made in Italy é riconosciuto nel mondo, elevandone il valore e ampliandone il target.
Art Master Monaco, riprese virtuali

Art Master Monaco, riprese virtuali